homepage2homepage2homepage2homepage2homepage2homepage2homepage2

L'Argentario si impone per 3-1 alle "Tambosi"

GAZZOTTI SARA

25 gennaio 2020

Brutta sconfitta interna per le nostre ragazze della Più Volley Effizient, che dopo la netta vittoria nel derby cittadino con il Neugries si fanno battere dall’Argentario, altra diretta concorrente alla permanenza in C. Alle Tambosi finisce 25-23, 23-25, 20-25 e 16-25 per le trentine, che grazie ai tre punti ci scavalcano in classifica facendoci tornare a ridosso della zona playout. Come si può intuire dai punteggi dei set, nei primi due parziali ha regnato l’equilibrio mentre in quelli successivi le ospiti hanno avuto vita facile, soprattutto grazie ad una serata negativa in ricezione delle “pink girls”.

Basti solo pensare ai quattro servizi vincenti (sui primi 8 punti ospiti) incassati a inizio terzo set, che di fatto hanno sigillato il parziale, e agli otto ace diretti subiti nel quarto set. Le uniche note positive sono il rientro dopo l’infortunio dell’alzatrice Sara Gazzotti (nella foto), e il debutto in C dell’Under 16 Angelica Palmarin. “Francamente non mi sarei aspettato una prestazione così disastrosa in ricezione – commenta coach Paolo Bianchi – anche perché in settimana avevamo curato questo fondamentale. Ma la cosa più grave a mio avviso è la rassegnazione che ho visto in qualche ragazza, cosa strana peraltro perché le mie atlete sono solitamente molto combattive. Adesso comunque pensiamo subito ai prossimi impegni ravvicinati. Mercoledì 29 giochiamo in casa del Valsugana, che pur essendo una squadra di alta classifica nell’ultimo turno ha perso contro il Caldaro, per cui dobbiamo andare convinti di potercela fare. E il giorno dopo recuperiamo il derby in casa dell’SSV Bozen, altra partita decisiva per chiudere il girone d’andata nel migliore dei modi, facendo più punti possibili”.